Conosci Alessandro Di Giacomo?
clicca qui

Manuale Corso AFF

Scarica gratis il Manuale del Corso AFF 09 2018 clicca qui

Indicazioni Acquisto

Per conoscere la modalità di acquisto clicca qui
Trovaci su Emagister, la guida intelligente della formazione.

Corso AFF Roma:il circuito d’atterraggio

Anche se le scuole di Paracadutismo hanno differenti  zone di atterraggio in linea di massima le seguenti indicazioni hanno valore ovunque.Visualizzate con l’aiuto di un istruttore di paracadutismo la mappa della zona, memorizzate dove sono le maniche a vento, i divieti di sorvolo, le aeree previste per l’atterraggio dei paracadutisti esperti e la zona per gli allievi AFF.

Per ovvie ragioni di sicurezza in area aeroportuale è necessario rispettare delle regole:

vietato atterrare nelle zone vietate , salvo casi eccezionali

prestare attenzioni ai velivoli,  al parcheggio, quando accendono i motori,  in movimento , i piloti potrebbero non vedervi.

Controllare la direzione del vento guardando la manica (windsock), ripetere l’operazione più volte.

Smaltire la quota sopravento mai volare sopra la zona dove si vuole atterrare, ma sempre di fianco .

Nel caso non funzioni la radio, ci sara’ un responsabile con le palette di segnalazione oppure con il megafono che vi darà indicazioni, comunque con calma agite su entrambe comandi a circa 3 metri da terra.

Entrare nella zona di atterraggio  solo sotto i 100 mt.

Evitare manovre brusche (comandi fino alle sotto le spalle) a queste quote, ma governate la vela lentamente per dirigervi nell’area più idonea e per evitare ostacoli.

Nel dubbio di andare verso gli ostacoli virare verso uno dei campi limitrofi con qualsiasi vento e prepararsi a un atterraggio più impegnativo, gambe unite e semiflesse (capovolta).

Prestare attenzioni agli altri paracadutisti in volo, rispettare e dare la precedenza ha chi vola sotto di noi, diminuire la vostra velocità verticale e cambiare direzione di volo.

Nel caso si atterri in pista allontanarsi IMMEDIATAMENTE guardando che non ci siano  aerei nelle due direzioni.

Nel caso di atterraggi oltre la pista è VIETATO ATTRAVERSARLA, arrivare in fondo.

Dopo l’atterraggio mentre si recupera il paracadute fare attenzione anche agli altri paracadutisti in fase finale di volo.

Blue skies

Alessandro Di Giacomo

Istr.Par.Senior Aff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *